DOVE MANGIARE A CORNELLO DEI TASSO E DINTORNI

Il buon cibo in questa valle di certo non manca: terra di formaggi, polenta e casoncelli, offre una varietà infinita di prelibatezze! Noi ti coccoliamo a colazione mentre sul resto del territorio ti potrai sbizzarrire seguendo i nostri consigli!

Di seguito te ne lascio alcuni, ma quando arriverai in struttura ti saprò indicare quello ideale in base a come avrai deciso di organizzare il tuo soggiorno: in ogni luogo che visiterai ci sarà sicuramente la soluzione giusta per te.

Vicino a noi trovi la Trattoria Camozzi, si mangia tipico con casoncelli fatti in casa  (yummi!); appena fuori dal borgo e raggiungibili a piedi dalla Tana trovi Ostello Brembo (nella parte bassa del paese) che ti offre deliziosi piatti con prodotti esclusivamente a km0 e ti racconta la storia che c’è dietro ad ogni produttore! Se invece ti dirigi verso il centro del paese a circa 15min a piedi trovi lo Sbarazza, un bar molto carino che propone pranzi e cene prelibati a tema territorio e dei super aperitivi!
Percorrendo in circa 30min la meravigliosa Via Mercatorum (un’antica strada percorsa dai mercanti attraverso un sottobosco) puoi raggiungere la Taverna di Arlecchino a Oneta dove potrai gustare tipici piatti in una location suggestiva che è anche Osteria SlowFood.
Sempre sul territorio di Camerata e raggiungibili in auto in circa 10-20min trovi l’Agriturismo al Maso, rinomato per l’infinità di portate (io lo adorooo, come puoi vedere dalla foto!), La Baracca o Parina Inn che è ristorante ma anche pizzeria e ha una pizza che porta il mio nome “Erika” (sì, l’ho inventata io insieme al fantastico cuoco Fabio!); ed infine in una delle frazioni più alte di Camerata c’è il Rifugio Escursionistico Cespedosio, dove puoi gustare i piatti della tradizione locale e dove le risate non mancano mai, Piero e Katia, i gestori sono super!

Questi sono sicuramente tra i miei luoghi del cuore! Non solo per la qualità del cibo e per il contesto in cui sono collocate ma anche, e sopratutto direi, per l’ospitalità dei gestori!

ph. Erika super felice per la sua polenta “in crosta” Al Maso!

Come avrai capito sono una buona forchetta (il mio motto è che non mangio per vivere, ma vivo per mangiare!) e già che ci sono, ti lascio anche una serie di consigli per goderti un pranzo, un aperitivo o una cenetta nel resto della Valle.

Appena fuori dal comune di Camerata Cornello, ma rimanendo sempre nell’arco di 20/40 min dalla Tana, troverai sparsi in Valle un’infinita varietà di ristoranti, agriturismi, locande, pizzerie, rifugi e altre soluzioni dove poter gustare i piatti della tradizione locale o qualche altra prelibatezza. Insomma, da queste parti ovunque vai cadi in piedi!

Di seguito ti elenco una piccola selezione, che ho testato di persona, e volendo ti posso consigliare la struttura giusta in base a come vuoi organizzare la giornata. Sì, perché ognuna di queste location si trova in luoghi carini dove poter stare prima o dopo essere stati da noi.

Iniziamo a raggiera allontanandoci lentamente dalla Tana:

  • Ristorante Piazza Brembana e Pizzeria La Stube a Piazza Brembana. Location accoglienti e cibo curato, quì vi sentirete come a casa.
  • Agriturismo Grabbia a San Giovanni Bianco. Tra pietra e legno, ti piacerà gustare il loro cibo.
  • Ristorante Bigio, pizzeria e ristorantiDa Franco e La Stazione, Pizzeria Orizzonte, Birrificio Via Priula e La Rocca Steak House a San Pellegrino Terme. Location ideali per una passeggiata serale, dopo essere stati a QCTerme o semplicemente per ammirare la cittadina liberty.

ph. Erika Locatelli

Percorrendo il ramo di valle che porta verso Mezzoldo trovi:

  • Il Tagliere, Edelweiss e il Coira a Santa Brigida. Tre ristoranti, una certezza: si mangia veramente bene!
  • Al Ciàr, Rifugio Monte Avaro e Ristorobie ai Piani dell’Avaro a Cusio: tra i miei luoghi preferiti. Se potessi, starei quì delle giornate intere, i ragazzi e le girls che gestiscono queste strutture sono pazzeschi! Nel centro di Cusio trovi invece Paleni Rossella, famosa in Valle per il pesce: a dir poco squisito!
  • e poi sù, in cima alle Orobie trovi il San Marco 2000, prima di scollinare in Valtellina (quando il Passo è aperto). Un contesto unico e rilassante, io verrei qui oltre che per il buon cibo anche per chiacchierare con chi gestisce la struttura: la mitica Serena.

Se invece decidi di salire verso l’altro ramo della Valle, direzione Foppolo-Carona incontri:

  • Agriturismo Alle Baite, i Riviù e Pedretti a Branzi. Qui non solo il cibo è squisito ma le location sono veramente suggestive.
  • Locanda dei Cantù a Carona. Bella e buona e per raggiungerla attraverserai un ramo di valle che sono certa ti piacerà.
  • Se invece prendi la deviazione verso Foppolo, allora un must è il Sant’Ambroeus. Qui è sempre bello, sia d’estate che d’inverno soprattutto dopo una bella sciata.

Infine se scegli di trascorrere la giornata in zona Dossena o mentre ci raggiungi/fai ritorno verso casa e vuoi fare sosta nelle frazioni alte di Zogno ti consiglio:

  • Trattoria Alpina, Ristorante Grancaffè in centro a Dossena o all’Agriturismo Al Sàss, poco fuori dal centro: ideali per recuperare dopo una giornata adrenalinica;
  • Ristorante Miramonti Corone a Serina, ideale se siete un bel gruppetto;
  • Ristorante La Torre a Somendenna e Da Ceca in località Spino al Brembo, tra pizza e prelibati piatti tipici sarà difficile scegliere.

Potrei continuare, ma la lista è veramente lunga. Come ti ho già detto, ovunque trovi una cucina prelibata!


Ti consiglio sempre di contattare e prenotare in anticipo queste location, sono (relativamente) piccole realtà che spesso sono abbastanza gettonate, soprattutto se vieni in settimana è sempre meglio verificare i giorni di apertura di ognuno.

Che dire, con tutta questa acquolina in bocca non ti resta che venire a trovarci!

 

PS: se sei interessat§ anche a una cucina gourmet nei dintorni della Tana, eccoti quì qualche consiglio più dettagliato!

| A cura di Erika |

ph. Erika Locatelli

Comments are closed.
error: Il contenuto è protetto!