MINI GUIDA PER DUE GIORNI A CORNELLO DEI TASSO

Quando arrivi a Cornello dei Tasso è come entrare in un altra dimensione. Un borgo così piccolo, ma così pieno di storie da raccontare, particolari da osservare e stimoli per staccare la spina.

Abbiamo preparato per te una mini guida pronta all’uso per trascorrere 2 giorni nel borgo ed immergerti nella sua atmosfera e storia. Cornello dei Tasso e la Tana ti offriranno ospitalità, cultura e tanta pace.

  ph. @arteinvalle | scorci di borgo

Giorno 1:
Quando arrivi ricorda che per accedere al borgo dovrai percorrere a piedi un breve sentiero e mentre lo fai ascolta il silenzio del bosco, il canto degli uccellini e riempiti i polmoni di aria buona. Attraversando l’arco di ingresso della borgata, vieni avvolto da un’atmosfera che ti riporta indietro nella storia.

Alla Tana del Tasso ti accoglieremo per il check-in (tra le 15:30 e le 18:30), per la tua sistemazione in stanza e per mostrarti i segreti della Tana. Nel caso arrivassi in anticipo, puoi farti una passeggiata nel borgo: è d’obbligo, se vuoi percepire lo spirito di questo luogo.
Se invece arrivi nell’orario indicato, una volta completato il check-in, goditi la visita al borgo medievale, iniziando con una passeggiata lenta lungo la via porticata, un tratto dell’antica via Mercatorum. Sappi che stai ripercorrendo i passi di mercanti e viaggiatori che camminarono qui già centinaia di anni fa! All’interno del borgo altri particolari ti connetteranno con il suo passato e con la storia della nostra antica dimora (prova a cercare gli stemmi sulle case e poi cercali anche all’interno della Tana!).

Se vuoi davvero dare un senso profondo a quello che stai osservando, prenota -con qualche giorno di anticipo- una visita guidata al Museo dei Tasso e della Storia postale.

Concludi il pomeriggio nel nostro giardino. Questo antico orto recuperato è la location ideale per godere a pieno del silenzio e del panorama bucolico di Cornello. Leggi un libro, connettiti con la natura o semplicemente rigenerati: il giardino della Tana sarà il tuo rifugio ideale in ogni stagione.

Prosegui la serata cenando in uno dei ristoranti tipici della zona, se hai bisogno di consigli sul buon cibo segui i nostri consigli: siamo dei buongustai!

Dopo cena la Tana del Tasso ti offre l’ambiente ideale per la tua vacanza slow: prendi del tempo per te e per chi ami. Se ti va, accomodati nel soggiorno, bevi un the (c’è tutto il necessario a disposizione!), leggi un libro sul divano accanto al caminetto o semplicemente siedi per fare dei giochi da tavolo con chi hai accanto. Esci sul balconcino o affacciati alla finestra, ascolta i suoni e lascia che i tuoi occhi si perdano nel buoi della notte.


Nb: Ricorda che soggiornando qui hai la possibilità esclusiva di godere della magia del borgo nel cuore della notte…esci a fare due passi prima di andare a dormire.

ph. Rosario Consonni | Scorci di borgo

Giorno 2:
Al tuo risveglio ti aspetterà una ricchissima colazione. Il profumo del caffè e il legno accogliente che avvolge la sala delle colazioni, ti aiuteranno a iniziare la giornata con il piede giusto.

Dopo la colazione, ahimè è il momento di salutarci! Ricorda che la Tana del Tasso sarà qui per accoglierti, ogni volta che cercherai un posto per ricaricare le energie!

Cornello dei Tasso racconta anche le vicende di chi qui ci ha vissuto: la famiglia Tasso. Il Museo dei Tasso e della storia postale divulga la storia di una famiglia che ha avuto un ruolo importante nel passato europeo e, in particolare, nello sviluppo delle poste moderne e che ha reso celebre questa borgata nel mondo.
Ps: Anche la Chiesa dei Santi Cornelio e Cipriano è un vero e proprio gioiello! Non scordare di entrarci. Quì io (Erika) e Luca ci siamo sposati!

La tua giornata a Cornello non può che essere coronata da un pranzetto tipico in uno dei ristoranti della zona.

Se ti va, prima o dopo pranzo, concediti una passeggiata nella natura che ci circonda. Qui, ogni stagione ci regala scorci suggestivi, ci travolge coi suoi colori e ci dona vibrazioni positive.

E quando giunge l’ora di lasciare il borgo, saluta questo luogo bucolico, ripercorrendo il sentiero che ti porterà al parcheggio. Prenditi il tuo tempo.

Cornello dei Tasso è alle tue spalle, ma la Tana potrà sempre essere il tuo luogo sicuro, il tuo rifugio dalla frenesia della quotidianità…alla prossima!

 

“La tua mente risponderà a più domande se impari a rilassarti e ad aspettare le risposte”.

(William S. Burroughs)

| A cura di Erika e Giulia |

Ph. Erika | La Tana by night

 e

Comments are closed.
error: Il contenuto è protetto!