Cornello

CORNELLO DEI TASSO

Tra i Borghi più belli d’Italia

IL BORGO

Un pugno di case in sasso adagiate su uno sperone roccioso, da cui il nome Cornello. Un luogo tranquillo e bucolico immerso nella natura, dove il tempo sembra essersi fermato, dove non ci sono auto ma solo i suoni della natura e le voci dei pochi abitanti. Un borgo dove troverai pace e tranquillita’ lontano dai ritmi frenetici che la modernità ci impone.

Cornello è un luogo raggiungibile solo a piedi, dal fascino senza tempo, dal ritmo slow, caratterizzato  da un sontuoso percorso acciottolato che si snoda all’ombra di un maestoso camminamento porticato in pietra e legno. Un borgo medievale, così ben conservato, che dal 2003 è tra i Borghi più belli d’Italia

Siamo sicuri ti rapirà il cuore quando verrai a trovarci.

LA FAMIGLIA TASSO

Nel cuore di questo antico borgo ancora oggi troviamo gli stemmi della famiglia che scrisse la storia del sistema postale moderno: i Tasso.

In questo luogo senza tempo, sono nati alcuni esponenti del casato che hanno saputo distinguersi per la loro abilità imprenditoriale nella gestione postale

Questa famiglia, che è nota in tutto il mondo per le doti poetiche di Torquato Tasso, ha origine qui e a testimoniarne la storia, oltre ai palazzi ancora oggi presenti, troviamo il Museo dei Tasso e della Storia Postale. Un “museo diffuso” che conserva e divulga la storia del casato e dell’evoluzione del sistema postale e che custodisce una lettera del 1840 affrancata con il famoso Penny Black, il primo francobollo emesso al mondo.

Il Museo è oggi tra le istituzioni più attive della valle ed è sicuramente una tappa ineludibile del tuo viaggio in questo meraviglioso borgo: Cornello DEI TASSO per l’appunto.

LA VIA MERCATORUM

Dimentica l’auto, stacca la spina e fai un balzo indietro nel tempo: vieni da noi a piedi percorrendo un antico tracciato che da Bergamo conduceva i mercanti verso la Svizzera, la porta per l’Europa.

A darti il benvenuto troverai il sontuoso percorso acciottolato dell’antica Via Mercatorum che, all’ombra di un maestoso camminamento porticato in pietra e legno, ti condurrà fino alla porta della nostra Tana.

Mentre cammini respira lentamente e lasciati trasportare dal suono dolce della natura e osserva la storia che le pietre ti raccontano. Questo antico borgo fu in passato uno dei centri brembani più rinomati: per secoli l’iconica via porticata fu sede dell’unico mercato vallare. Qui mercanti e viaggiatori percorrendo l’antica Via Mercatorum diedero vita ad un fitto e fervido scambio commerciale e culturale. 

Dalla Tana puoi ancora percorrere questo antico tracciato raggiungendo le vicine antiche contrade o immergendoti nei boschi: queste camminate ti rigenereranno.

LA TUA PORTA PER LA VALLE BREMBANA